martedì 17 giugno 2014

La lampada che brilla sul fondo

 

EDUARDO MILÁNeduardo_milan

PERCHÈ AMO LA TUA FOLLIA

Perché amo la tua follia,
il tuo disordine, la tua ignoranza
degli orologi e le tue scorciatoie
quando sono praticamente sul punto
di cadere di testa nell’abisso?

Cioè in te. Ma non soltanto
questo: c’è molto altro di te che amo
e non rivelo. La lampada
che brilla sul fondo.

.

Eduardo Milán (Rivera, 1952), poeta uruguaiano trapiantato in Messico per sfuggire alla dittatura, appende un altro dipinto nel museo di quelli che si meravigliano della forza dell’amore, di quel mistero che sa incendiare un cuore di una passione che la ragione invece si ostina invano a ostacolare frapponendo le sue reti di saggezza. Proprio quella misteriosa forza, quella lampada che brilla sul fondo dell’abisso, è la risposta alla domanda – retorica, a questo punto – del poeta.

.

Morning blossom

VLADIMIR KUSH, “MORNING BLOSSOM”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L'amore è un fiore delizioso, ma bisogna avere il coraggio di andare a coglierlo sui bordi di un precipizio spaventoso.
STENDHAL, Sull’amore

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...