martedì 27 maggio 2014

Anima che brilla

 

JOSÉ HIERROjose_hierro

COLUI CHE DÀ LA GIOIA

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere
nessuno dirà «ti ebbi
e ho potuto misurarti».

Sii come il sonno: canta,
incanta l'essere addormentato.
Ci schiude la tua gola
il cuore in fiore.

Sii il vino che inebria
e per vizio piace;
non il sandalo che profuma
l'ascia che lo recide.

Anima che brilla e continua
a risuonare nell'uomo.
Ma che nessuno possa
indovinare il suo nome.

(da Alegría, 1947 – Traduzione di Oreste Macrì)

.

Una serie di metafore che inneggiano alla libertà, che sia quella del fumo o quella illusoria del sogno o ancora quella menzognera dell’ebbrezza: così vorrebbe che fosse la sua anima il poeta spagnolo José Hierro (1922-2002). E, a significare quanto si somiglino le vie della poesia, questa ne ricorda da vicino un’altra, scritta da Antonia Pozzi: “Anima, sii come la montagna: / che quando tutta la valle / è un grande lago di viola / e i tocchi delle campane vi affiorano / come bianche ninfee di suono, / lei sola, in alto, si tende / ad un muto colloquio col sole”.

.

Chimney

FOTOGRAFIA © WALLPAPERWEB

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Non è vero che ti pesa l’anima. / L’anima è aria e fumo e seta.
JOSÉ HIERRO

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...