lunedì 3 marzo 2014

Ana María Moix

 

La scrittrice e poetessa spagnola Ana María Moix è morta dopo una lunga malattia la sera del 28 febbraio a Barcellona, dove era nata nel 1947. Autrice di narrativa, poesia e letteratura per bambini, era anche traduttrice di Samuel Beckett e Marguerite Duras. Tra le sue raccolte spiccano il suo primo lavoro, “Jim dolci ballate” del 1969, e “A immagine e somiglianza” del 1983. Con le sue acute osservazioni letterarie e politiche animò a partire dagli Anni Settanta il movimento definito “gauche divine”.

.

Moix


 

IL RAGAZZO CON GLI OCCHI ROSSI E LA GIACCA BLU

Il ragazzo con gli occhi rossi e la giacca blu veniva
da molto lontano. Balbettava canzoni nei parchi e di solito
raccontava storie apparentemente senza senso. Però,
sembrava avere una strana comprensione e conoscenza
perché alcuni adolescenti piangono al risveglio, ferito
il petto dallo splendore del mattino.

.

.

NANCY FLOR BALLERÀ PER SEMPRE

Nancy Flor ballerà per sempre
adesso che Johnny è morto.
Un farabutto gli ha dato la morte,
nessuno sa dove è fuggito.
Fu testimone un pistolero
e nei bar di New York,
diventato poi secondino
raccontò la storia in un
block.
Jim, Johnny e Nancy Flor
tre personaggi da antologia,
da apologia,
strana storia di terrore.
Lei aveva gli occhi grigi,
Johnny dipingeva fiori d’arancio,
Jim era dolce, un sognatore.
Lei ballava tute le notti,
Jim la sognava in un bazar
circondata da altre bambole
che la adoravano per il suo candore.
Erano fratelli i due adoratori
di Nancy Flor.
Per strada camminavano
i tre in silenzio,
ma il cuore non tace, traditore.
E Jim lo sapeva.
Era mezzogiorno.
Cadeva il sole sul marciapiede
e Jim il Dolce vide un grande amore
nelle due ombre di Johnny e Nancy
Flor unite rasoterra.
Il dolore brucia appena
quando niente resta nel vuoto
di un vecchio cuore.
L’assassino fuggì dalla giustizia
ma lo insegue l’eco
di una folle illusione
che con diabolica malizia
continua ad avere ragione.
Un fiore era Nancy per Jim,
ma un fiore dipinto una volta
per un solo amore
che non fu Jim, ma John.

.

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
La specie umana è così difettosa. I batteri hanno originato tutto questo e i batteri lo chiuderanno.
ANA MARÍA MOIX

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...