mercoledì 22 gennaio 2014

La rosa e l’uragano

 

 

SARA TEASDALEteasdale5

PER IL VENTO UNA NUVOLA COS’È?

Per il vento una nuvola cos’è?
Che cos’è mai la schiuma per il mare?
Cos’è una rosa per un uragano?
Ancora meno sono io per te?

Ma ben più di una stella per la notte,
più della pioggia per gli alberi, più
di quel che il cielo è per la terra -
questo per me sei tu.

(da Gli amorosi incanti, Crocetti, 2010 - Traduzione di Silvio Raffo)

.

Il valore che si dà al sentimento è il tema di questi versi della poetessa statunitense Sara Teasdale (1884-1933). “Provo a scrivere di ciò che mi commuove. Non mi importa di sorprendere il lettore” disse in un’intervista. E certamente l’amore non corrisposto è quanto di più commovente esista, come testimoniano poesie, romanzi e film: all'unilaterale picco di sentimento replica in un ipotetico grafico una colonna prossima allo zero. Ed è con l’iperbole delle immagini che Sara Teasdale lo rappresenta.

.

rosa

FOTOGRAFIA © NEXUS DESKTOP

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
È già una felicità poter amare, anche quando ad amare si è soli.
THÉOPHILE GAUTIER, La signorina di Maupin

3 commenti:

Rosanna Bazzano ha detto...

Potendo scegliere, preferisco essere riamata…
Molto bella comunque, la Teasdale mi piace molto…

Ciao!!! Rosanna

DR ha detto...

Anch'io, naturalmente, come probabilmente tutti. Ma questi amori almeno generano poesia, letteratura, film, canzoni...

Vania ha detto...

..intensa!

..e bella.

ciaoo Vania:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...