mercoledì 4 dicembre 2013

Per essere baciato

 

GHIORGOS THÈMELISThemelis

QUALCOSA CHE RESTI

Qualcosa che resti su di me,
un abbaglio dal tuo volto,
perché brillino di bellezza i miei occhi.

Qualcosa che resti del tuo sguardo
nel mio sguardo, come ombra.

Intrecciando le mie palpebre con le tue
in uno sguardo chiuso per vedere diversamente.

Ch’io baci le tue labbra per essere baciato.

(da Poesia greca contemporanea, 1968 - Traduzione Di Cristino G. Sangiglio)

.

La poetica del greco Ghiorgos Thèmelis (1900-1976) è tutta rivolta allo “sforzo di esistere”, ovvero alla ricerca di qualcosa che porti alla luce la vita, che consenta di uscire dalle tenebre del mondo. Il superamento avviene in questo caso attraverso l’amore, strumento principale anche per Ritsos, ad esempio: la condivisione, l’unione anche spirituale con l’altro, come mezzo per nobilitare la condizione umana.

.

Sguardo

IMMAGINE © LIFESTYLE

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
C’impigliamo nell’amore / come tra una rete / (...) / in mezzo a questa rete delle anime.
GHIORGOS THÈMELIS

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...