lunedì 23 dicembre 2013

In attesa del Natale

 

DAVID MARIA TUROLDO220px-David_Maria_Turoldo

NATALE 1988

Campane a Moneglia
dolce paese di Liguria
in mezzo a oliveti sul mare,
e la casa ancora più dolce
dell’amico:

campane
suonano a festa
a vigilia del grande Atteso
(verrà? come e dove verrà?)

Natura
già si dispone all’Evento:

campane, fosse almeno
sempre vigilia…

.

Il senso dell’attesa è forse la cosa più bella del Natale, quella che ci fa sentire ancora una volta bambini. L’atmosfera tipica di queste festività gravita lì intorno: “in attendere è gioia più compita” scriveva Montale. E David Maria Turoldo (1916-1992) coglie proprio questo aspetto: i rintocchi gioiosi delle campane, la presenza di un amico, le luci. Dovrebbe essere sempre la vigilia, dice il poeta-religioso: dovremmo sempre vivere nell’attesa.

.

  IMG_0008

  FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Il Natale agita una bacchetta magica sul mondo: per questo tutto è più dolce e più bello
.
NORMAN VINCENT PEALE

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...