martedì 10 dicembre 2013

Che sia la poesia?

 

IDA VITALEVitale

RESIDUO

Breve o lunga la vita, tutto
quello che viviamo si riduce
a un grigio residuo nella memoria.

Dei passati viaggi restano
le enigmatiche monete
che affermano falsi valori.

Dalla memoria spunta solo
una vaga polvere e un profumo.
Che sia la poesia?

(da Parvo Reino, 1984)

.

Che sia la poesia quello che rimane della memoria? Che la nostra mente elabori solo i dettagli che colpiscono in qualche maniera il suo alto emozionale? Se lo chiede la poetessa uruguaiana Ida Vitale (Montevideo, 1923), esponente della Generazione del ’45 con Benedetti, Onetti e Idea Vilariño. Un’idea non certo peregrina, visto che è, ad esempio, anche di Giovanni Pascoli: “Il ricordo è poesia, e la poesia non è se non ricordo”.

.

305077

ANONIMO DI SCUOLA FRANCESE, “VANITAS”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L’anima è la memoria che lasciamo.
AMBROGIO BAZZERO, Storia di un’anima

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...