mercoledì 12 dicembre 2012

La pena d’amore

 

KIM SOWOL

UN GIORNO LONTANO

Un giorno lontano, quando verrai da me
allora dirò “ti ho dimenticata”.
Se mi rimproverai silenziosa, dirò
“ti ho tanto rimpianta fino a dimenticarti”.
Se ancora mi biasimerai, dirò
“Ho dovuto dimenticare, perché più non speravo”
Né oggi né ieri ti ho dimenticata,
ma un giorno lontano dirò “ti ho dimenticata”.

.

Lo sappiamo tutti che neppure il poeta Kim Sowol (1902-1934), gloria letteraria della Corea del Nord e modernizzatore del movimento poetico coreano, dimenticherà mai quell’amore perduto. Più ripete come un mantra quel “ti ho dimenticata” più lei gli si conficca in testa come un chiodo: era il poeta romantico francese del Settecento Jean-Pierre Claris de Florian, del resto, a dire che: “Plaisir d'amour ne dure qu'un moment. / chagrin d'amour dure toute la vie”. Caro Kim, la gioia dell’amore non dura che un istante, la pena d’amore dura tutta la vita…

.

ARTISTA SCONOSCIUTO, INNAMORATI”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L'amore non va sempre a finire bene... se è sofferto si viene assaliti da un dolore senza pari e nonostante questo ci si innamora ancora di più...

MASAKAZU KATSURA, Video Girl Ai

2 commenti:

Vania ha detto...

...la poesia è bella e straziante.

...Caro Kim, la gioia dell’amore non dura che un istante, la pena d’amore dura tutta la vita…
...speriamo di no...talmente di passaggio che siamo...sarà anche di passaggio la pena d'amore...spero...Caro Poeta Daniele:)))

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

di passaggio, ma costante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...