giovedì 29 novembre 2012

E si sognano l’un l’altra

 

ULALUME GONZÁLEZ DE LEÓN

ATTO D’AMORE

:due si guardano l’un l’altra
fino a diventare irreali
poi

chiudono gli occhi

e si toccano l’un l’altra
fino a diventare irreali

poi
mettono da parte i corpi,

e si sognano l’un l’altra
fino a diventare tanto reali
da svegliare
due che si guardano.

 

Ulalume González de León (1932-2009), poetessa messicana di natali uruguaiani dipinge una bella scenetta, dai contorni di favola, per esprimere il senso dell’amore: non è la sua fisicità, ma un’emozione che travalica la fisicità per addentrarsi in altre sfere, più elevate e spirituali, che trasformano la carnalità e la mente in un’appassionante fusione. Come scrisse Nicolás Gómez Dávila, “L'amore è essenzialmente adesione dello spirito a un corpo nudo”.

.

IMMAGINE © HD WALLPAPERS

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Nell'amore partecipano in egual misura l'anima e il corpo; in caso contrario, l'amore non può chiamarsi completo: noi non siamo né puri spiriti né bruti.

IVAN ALEXANDROVIC GONČAROV, Una storia comune

3 commenti:

claudia ha detto...

II finale è fulminante. Anche la scrittura è un'esperienza metafisica. «Scrivere è come baciare, solo senza labbra» (Daniel Glattauer). c.

Vania ha detto...

...bella/simpatica la scenetta costruita ...e bella/simpatica la foto costruita.

..interessante e condivido la frase del giorno...storia comune...perfetto:)
ciaoo Vania

DR ha detto...

l'anima e il corpo... altrimenti non c'è completezza

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...