martedì 4 settembre 2012

Dietro il sipario

 

CARMEN VILLORO

SIPARIO

Chi ha spiato dal buco della serratura
chi ha strisciato sotto il tavolo della sala da pranzo
chi ha svestito a poco a poco l’essere amato
chi ha tolto la benda dagli occhi
chi ha coperto un morto con un lenzuolo
chi ha giocato a nascondino dietro le tende
chi ha origliato una conversazione dietro la porta
chi ha nascosto una fotografia in un libro
un fiore in un cassetto
chi è stato tradito dalle sue stesse parole
chi ha ricevuto una chiamata del tutto inattesa
chi ha ascoltato una dichiarazione d’amore
chi ha acceso la luce nel cuore della notte
sa quello che il sipario nasconde.

.

“Io considero il mondo per quello che è: un palcoscenico dove ognuno deve recitare la sua parte”: è un celebre verso del Mercante di Venezia di William Shakespeare. La vita dunque è un insieme di battute e di eventi che si susseguono: il nostro compito è entrare in scena e pronunciarle, esserne protagonisti. Con il passare degli anni e delle emozioni, diventiamo anche esperti e siamo in grado di comprendere alcune sfaccettature della realtà: è un alzare il sipario, come dice la poetessa messicana Carmen Villoro (Città del Messico, 1958), addentrandoci nella selva delle nostre emozioni, nei giardini segreti dell’anima.

.

EDWARD HOPPER, “NEW YORK MOVIE”

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Vive la sua vita solo chi la osserva, la pensa e la dice: gli altri, è la vita che li vive.
NICOLÁS GÓMEZ DÁVILA, Tra poche parole

2 commenti:

Vania ha detto...

"..nel mezzo del cammin di nostra vita...."
...ecco cosa mi ha ricordato questo VERITIERO post/poesia/commento...:)

ciaoo Vania

DR ha detto...

eh, più o meno siamo lì... :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...