domenica 19 giugno 2011

Svegliarsi insieme

 

EZRA POUND

SOFFITTA

Vieni, compiangiamo quelli che stanno meglio di noi.
Vieni, amica e ricorda
         che i ricchi hanno maggiordomi e non amici,
E noi abbiamo amici e non maggiordomi.
Vieni, compiangiamo gli sposati e non sposati.

L’alba entra a piccoli passi
         come una Pavlova dorata,
E io sono prossimo al mio desiderio.
Perché la vita non offre nulla di meglio
Che quest’ora di chiara freschezza,
         l’ora di svegliarsi insieme.

(da Lustra, 1916)

.

L’ebbrezza che danno il sentimento d’amore e la bellezza non si compra: si manifesta più facilmente in una vecchia soffitta di Parigi che in un palazzo reale. Ezra Pound, pur nell’impressionismo lirico dei Lustra, raccolta in cui il poeta appare in prima persona come latore di poesia al mondo, lascia trasparire quella vena iconoclasta che verrà esplorata maggiormente negli anni a seguire. Insomma, meglio essere due liberi amanti parigini nel misero covo di una soffitta, sorpresi dalla luce dell’alba che si presenta con il passo leggero di una ballerina che i tanto osannati William e Kate…

.

Scena da Breaking Dawn © eOne Films

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
C'è vera condivisione solo nella povertà. C'è vera ricchezza solo nella condivisione.
ROGER ETCHEGARAY, Il ricco è perduto

4 commenti:

Vania ha detto...

...:)

...ma che ne sappiamo Noi di William e Kate....scusami per non essere d'accordo del tutto con Te.
ciaoo Vania

DR ha detto...

ci mancherebbe, per carità...

Pensavo solo alla libertà che non hanno. :-)

Carmine ha detto...

Ciao, bella la poesia di Pound che hai pubblicato, non la conoscevo. Sono d'accordo con le tue note esplicative e mi piace anche la frase del giorno. Complimenti per il lavoro.
Un saluto.

DR ha detto...

Grazie, Carmine. Buona domenica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...