martedì 13 luglio 2010

Cos’è la poesia? (XVI)

BRUNO CANDÉAS  image

INGRANAGGIO

Poesia
Non si modella
Si trasforma.
Non si copia
Si crea.
Ha dita
Nei piedi
Per camminare
Nella striscia
Senza squilibrarsi.
Poesia è macchina
E pulsazione.

(da “Férias do Gueto”, 2004)

.

Ecco un’ennesima prova in cui un poeta si interroga sull’essenza della poesia. Le risposte sono, come succede, sempre personali e incapaci di aderire esaurientemente alla difficile domanda.

Bruno Candéas è un giovane poeta brasiliano, nato nel 1980: come tanti altri, concorda sul fatto che la poesia nasce da sé, che si impone come una rivelazione. E sa diffondersi in modo autonomo, penetrare i cuori, colpire le anime, incamminarsi nella strettoia sospesa nel vuoto che ancora le concede la moderna società. Con i piedi, con le dita, con il cuore che pulsa…

.

 image

Immagine © Naza 1000

.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
LA FRASE DEL GIORNO
Lo stato del mondo reclama a gran voce che la poesia lo salvi
.
LAWRENCE FERLINGHETTI, Poesia come arte che insorge

1 commento:

Vania e Paolo ha detto...

...ti lascio due righe che avevo scritto.
"Un foglio bianco
parole da scrivere
concetti da esporre
e la mente vola"
questo è per Me...un po' la poesia.
Ciao Vania

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...