domenica 4 aprile 2010

Pasqua 2010


DAVID MARIA TUROLDO

VIVI DI NOI


Vivi di noi.
Sei
La verità che non ragiona.
Un Dio che pena
Nel cuore dell'uomo.


(da Io non ho mani, 1948)
.
.
Pochi versi per Pasqua, versi spirituali che inneggiano al mistero. Per chi crede e per chi non crede. Per chi crede in Dio e non nella Chiesa. Per chi semplicemente si pone domande davanti all’ineffabile, al dolore, alla bellezza di un giorno di primavera, al cielo stellato che dispone l’universo come una carta davanti agli occhi. Per chi oggi si immerge nella tradizione del giorno di Pasqua, con le uova colorate, l’insalata di campo, la torta pasqualina, il casatiello, la colomba, la pinza, insomma il piatto locale, e tutto questo gli piace. Per chi si accende di gioia davanti ai bambini che aprono l’uovo di cioccolata e si gode lo stupore o consola la delusione per la sorpresa trovata all’interno. Per tutti voi, amiche e amici del “Canto delle Sirene”, buona Pasqua!


.
* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
LA FRASE DEL GIORNO
Camminate finché avete la luce, prima che il buio vi sorprenda. Chi cammina al buio non sa dove va.
GIOVANNI, 12, 35

2 commenti:

Violetta´s new life ha detto...

Auguri di una Pasqua serena e piena di armonia (e poesia!).

DR ha detto...

Grazie... ricambio di vero cuore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...