sabato 12 settembre 2009

I libri più rubati su Internet


Il sito Freakbits ha voluto stilare una lista dei dieci libri elettronici più scaricati in maniera illegale – si tratta di download eseguiti su Bit

Torrent tra le 100.000 e le 250.000 volte. Nessun romanzo, o quasi, nessun libro di poesie, molta pornografia o eros, un supporto per un gioco di ruolo (Leonardo) e manuali. Ecco i titoli:

1. Kamasutra

2. I segreti di Adobe Photoshop

3. La guida completa per idioti al sesso divertente

4. I quaderni perduti di Leonardo da Vinci

5. La casa solare – Una guida per progettisti

6. Dietro la pornografia – La scrittura erotica nell’antica Inghilterra

7. Twilight – La serie completa

8. Come spingere qualcuno a dire sì – La scienza dell’influenza

9. Fotografia di nudo – L’arte e il mestiere

10. Aggiustalo! – Come eseguire tutte le piccole riparazioni in casa


Che la letteratura sia assente dalla lista potrebbe essere motivo di consolazione, ma, se ci pensiamo un attimo, questo elenco sta a significare che alla gente – ai ragazzi, soprattutto, che divorano Internet – la letteratura interessa sempre meno. L’unico e-book che vi si avvicina solo marginalmente è la saga dei vampiri di “Twilight”. A me sarebbe piaciuto trovare nella lista le opere complete di Hemingway, Fitzgerald, Céline e Kafka, la Divina Commedia, l’Odissea… Almeno non c’è Dan Brown!



* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
LA FRASE DEL GIORNO
Più della metà della cultura moderna si basa su libri che non si dovrebbero leggere.
OSCAR WILDE, L’importanza di chiamarsi Ernesto

4 commenti:

occhio sulle espressioni ha detto...

Interessante, davvero uno specchio della società, sorprende principalmente la mancanza di classici.
Eros che spadroneggia, sembra anche con una ricerca di "stile", nel senso che si cerca di immergersi anche in qualcosa che abbia apparentemente un retrogusto letterario... o forse sono io troppo negativo...
Noto anche che determinati manuali tecnici potrebbero simboleggiare una media età dei fruitori più alta...
Su Twilight nulla da dire, solo che la scintilla innescata ha fatto venire a noia il tema di vampiri anche a noi appassionati di genere.
Nota positiva: non sottovaluterei la presenza del GDR su Leonardo, magari è ben strutturato e profondo, nello stesso tempo anche divertente ed utile.

DR ha detto...

@occhio sulle espressioni: Bella disamina.

B3PA ha detto...

il numero 5 mi sembra un grande passo avanti e non me lo sarei mai aspettata in questa classifica!

DR ha detto...

Hai ragione, B3PA, forse dipende dal fatto che la classifica è americana.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...